3° Ed. Concorso di illustrazione nazionale


dedicato a giovani dai 14 ai 30 anni
Lo Sguardo dell’Aquila “Lo spazio (in) finito” 2019

Il Concorso di illustrazione “Lo sguardo dell’Aquila” giunto alla sua 3° edizione si colloca tra gli eventi del Festival dei Giovani delle Dolomiti Friulane, progetto ideato e curato dall’Uti delle Valli e delle Dolomiti Friulane con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e con il Patrocinio delle Fondazione Dolomiti Unesco e del Parco Dolomiti Friulane.
Si propone di stimolare le capacità dei giovani e dei loro talenti creative di favorire la conoscenza e la sensibilizzazione verso le tematiche della montagna.
Il tema sviluppato nell’edizione del concorso di scrittura del 2018 “Lo spazio è (in) finito” si è ispirato allo spazio inteso come luogo di partecipazione, di coinvolgimento, discussione, confronto per incentivare la partecipazione e la conoscenza dei giovani che abitano nei Comuni delle Dolomiti Unesco, ma anche la condivisione di obiettivi ed attività comuni nell’ambito dei territori tutelati.
I premi in denaro saranno per i primi 2 classificati, che vedranno le loro opere pubblicate nell’Antologia “I racconti dello Sguardo dell’Aquila”, possono partecipare al Concorso ragazzi con un età compresa tra i 14 ed i 30 anni
Il concorso prevede la realizzazione di un’immagine di copertina 15 illustrazioni – con tecnica artistica libera, in bianco nero su un formato A4 – tratte ciascuna dai 15 racconti partecipanti alla 7° edizione del Concorso Lo Sguardo dell’Aquila 2018 “Lo Spazio (in) finito”, che si possono leggere nella sezione CONCORSO
Ciascun concorrente potrà partecipare con un numero minimo di 7 tavole fino ad un massimo di 16 tavole (comprensive della tavola di copertina). Ogni singola tavola dovrà riferirsi ad un distinto racconto.

I racconti da Illustrare nell’ambito del 3 Concorso di Illustrazione “Lo Sguardo dell’Aquila” 2019
1. Soltanto la pace di Lorenzo Rallo
2. Le Salite di Nicola Graziani
3. La Montagna da quassù di Eliana Giraudo
4. L’Alba a Fratte di Valentina Fabris
5. Il tesoro di Teresa Francesca Barbieri
6. L’escursione nel diario di Matteo Bortoli, Stefano Cimolino, Fabiano Giusti, Sebastiano Molinari
7. I plantei di Lorenzo Colella, Riccardo Giulio Mongillo, Lorenzo Zuliani
8. L’albero di Lara Carbonara
9. I due fratelli cacciatori in erba di Giovanni Corona
10. Sotto il ghiaccio di Matteo Bertone
11. Il ritorno di Filipputi Luana
12. Quassù insieme di Marina Lamperti
13. La montagna che sorride di Olga Cossaro
14. Libere radici di Lorenza Claut
15. Il Custode del Monte di Adelaar Stinissen

I PREMI
1° Classificato 750 Euro lordi, mostra delle opere, pubblicazione;
2° Classificato 350 Euro lordi, mostra delle opere;

PREMIAZIONE
La premiazione dei partecipanti avverrà nell’ambito della presentazione dell’antologia “Lo Sguardo dell’Aquila 2018”, prevista a Cimolais presso la sede del Parco Naturale Dolomiti Friulane.
Le modalità e l’orario saranno comunicate direttamente agli interessati

GIURIA
La giuria sarà composta da un dipendente dell’UTI delle Valli e Dolomiti Friulane, uno scrittore, un esperto di illustrazione, un insegnante, un rappresentante dei Comuni aderenti all’UTI e avrà come criteri di valutazione: l’originalità, lo sviluppo del tema, l’efficacia comunicativa.

SCADENZA
30 Aprile 2019


I lavori potranno essere consegnati a mano al protocollo
UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane
Via Venezia 18/A o spediti con raccomandata A/R, indirizzata a:
UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane, Ufficio Cultura
Via Venezia 18/A, 33085 Maniago (PN)

REGOLAMENTO COMPLETO SU http://festivalgiovanidolomiti.it

Ufficio Cultura UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane
Via Venezia 18/A – 33085 Maniago (Pn)
Tel. 0427 86369
e-mail: cultura@vallidolomitifriulane.utifvg.it
Responsabile Luciano Gallo
Responsabile Istruttoria Luisa Perini
www.festivalgiovanidolomiti.itwww.vallidolomitifriulane.utifvg.it