Piccola Storia del Festival dei Giovani delle Dolomiti 2013 – 2019

Il FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI è un progetto nato nell’ambito delle Politiche Giovanili Servizio Giovani della Comunità Montana del Friuli Occidentale nel 2013.

La prima edizione ha visto il sostegno attraverso il Bando Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con partner internazionali e locali collaborare insieme e realizzare workshop artistici, teatrali, musicale e multimediali da maggio a luglio fino ad una rassegna di eventi finali con uno scambio culturale di giovani artisti provenienti da Spagna, Germania, Grecia, Italia nel mese di agosto.

  • Net working
  • Workshop
  • Produzione
  • Stage
  • Show “dal dire al fare”

Nella seconda edizione del 2014 si è voluto inserire la possibilità ai giovani di “partecipare attivamente” alla costruzione, scelta, progettazione delle attività attraverso la creazione di un BANDO DI IDEE rivolte ai giovani con l’obiettivo di:

valorizzare la creatività giovanile favorendo le capacità creative dei giovani nei campi del teatro, musica, arte, letteratura, multimedialità;

far emergere le competenze individuali dei giovani acquisite attraverso le diverse discipline sportive, informatiche  e  tecniche;

avvicinare i giovani alle arti e mestieri della tradizione, al patrimonio storico, ambientale e locale, promuovendo l’acquisizione  di  competenze nei campi dell’agricoltura e dell’artigianato;

premiare e divulgare  le idee imprenditoriali che permettono l’inserimento in ambiti lavorativi innovativi con prodotti da inserire in nuovi mercati,  anche e-commerce;

favorire il dialogo tra le culture e le esperienze dei diversi paesi europei, investendo in particolare sul campo della creatività,  dell’arte e della cooperazione internazionale;

incentivare gli scambi di esperienze internazionali tra i giovani, come stimolo alla crescita e al confronto multiculturale;

promuovere un diverso approccio all’ utilizzo delle risorse favorendo l’uso responsabile delle stesse, attraverso iniziative di promozione di buone prassi con l’ riutilizzo e riciclo dei beni di maggior consumo, tenendo conto anche della peculiarità di un territorio sensibile quale le Dolomiti patrimonio dell’Umanità.

Nel 2015 la 3° ed. del Festival è proseguito in una 1° parte con una 2° edizione del BANDO IDEE nei mesi di febbraio – maggio 2015 aperto e rivolto ai giovani con l’aggiunta di un sotto tema

#SCONFINI in sintonia con il tema della Fondazione Dolomiti Unesco, partner del progetto. Nei mesi estivi da giugno ad agosto si sono realizzati i progetti dei giovani che sono andati a creare le diverse attività su tutto il territorio delle Dolomiti Friulane come si può vedere dalla gallery fotografica.

http://festivalgiovanidolomiti.it/attivita-2015-e-photo/

Il 13 Settembre 2015 si è realizzata una giornata interamente dedicata ai giovani ed ai loro progetti nell’ambito del DOLOMITI YOUTH GAMES a Meduno presso l’area di Palazzo Colossis e delle Scuole.

Nel 2016 il Festival dei Giovani delle Dolomiti grazie al Contributo della Regione nel bando CULTRA è proseguito con una una 2° parte di ricca di eventi, ospiti e attività.

LABORATORI MULTIMEDIALI nelle Scuole Primarie di Secondo Grado di Claut e di Meduno e nel Centro di Aggregazione di Pinzano al Tagliamento.

INCONTRI TEMATICI con scrittori, artisti e personaggi del territorio del Friuli Venezia Giulia sia nelle Scuole che nel territorio.

Fino a raggiungere il culmine con due grossi eventi

CONCERTO MULTIMEDIALE con tutti i giovani partecipanti ai laboratori di musica e video in p.zza a Tramonti di Sotto

CONCERTO EVENTO “Musica nelle Dolomiti” a Claut circondati da un ambiente naturale spettacolare con la musica al piano di Remo Anzovino.

Nel 2017 la 4° Edizione del Festival dal tema “Lo spazio è (in) finito” prosegue con la 3° edizione del BANDO IDEE aperto ai giovani e le associazioni giovanili.  I diversi eventi e le attività si sono svolte dal 29 Luglio 2017 al 6 Agosto 2017 in sinergia con DOLOMITI DAYS e la rassegna itinerante di Circo “Echo di Brocante” nei comuni di Cimolais, Andreis, Casasola, Tramonti di Sopra.

Quest’edizione si è arricchita di EVENTI POST FESTIVAL quali:

la rassegna letteraria scrittori di montagna da dicembre 2017 ad aprile 2018 con dieci appuntamenti e altrettanti scrittori, dove si è parlato di cammini, di ricordi, di scelte e fasi della vita, di scrittura, di migrazioni, di ritorni, di viaggi, di leggende come occasione di spunto e riflessione per chi ama la scrittura e la lettura;

il Concorso Letterario Giovanile 7° ed. “Lo Sguardo dell’Aquila” Lo spazio (in)finito 2017-2018 presentato a Cimolais il 12 di agosto e l’ evento di premiazione il 20 maggio 2018 con ospite Paolo Cognetti in collaborazione con PnLegge e la libreria Baobab.

http://festivalgiovanidolomiti.it/eventi-post-festival-2017/

Regolamento visibile al link http://festivalgiovanidolomiti.it/regolamento-concorso-sguardo-dellaquila-2017/

e format di partecipazione http://festivalgiovanidolomiti.it/form-iscrizione-concorso/

con scadenza entro il 16 Aprile 2018. 

5° edizione del Festival dei Giovani delle Dolomiti nel 2017 ha visto la rassegna estiva del circo contemporaneo “Echo di Brocante” alla sua 2° edizione, nei comuni di Cimolais, Andreis, Tramonti di Sopra con artisti provenienti da Spagna, Inghilterra, Giappone.

L’evento residenziale formativo previsto per l’autunno dal tema “Il Vocabolario del Futuro” programmata per 9-11 dicembre 2018 Claut invece è stato posticipato ai primi mesi del 2019 a causa degli eventi metereologici abbattutisi nelle Vallate Dolomitiche.

Nei mesi di Novembre e Dicembre 2018 si è realizzato un laboratorio musicale e video nella Scuola di Claut.

La 6°edizione del Festival dei Giovani delle Dolomiti 2019 è in programmazione e vedrà con numerosi eventi e attività che andranno a scoprire la figura di Leonardo da Vinci attraverso laboratori, spettacoli a tema; ma anche la realizzazione di momenti formativi all’estero e la realizzazione del 4° BANDO IDEE GIOVANI che vedrà i giovani protagonisti sul territorio con la collaborazione di partner internazionali.

A breve il 3° Concorso di Illustrazione “Lo Sguardo dell’Aquila” per la realizzazione delle immagini dell’Antologia contenente i racconti premiati nel concorso letterario, con evento di premiazione e ospiti nel mese di Aprile 2019.

UTI VALLI E DOLOMITI FRIULANE

Responsabile Dir. Luciano Gallo

Progetto e coordinamento

Luisa Perini

INFO

Ufficio Cultura, Biblioteche, Politiche Giovanili

tel. 0427 76038 

cultura@vallidolomitifriulane.utifvg.it

luisa.perini@vallidolomitifriulane.utifvg.it