FRANCO GIORDANI

29 Luglio 2017
CLAUT Pian del Muscol

“MUSICA NELLE DOLOMITI”

 

Comune di Claut & Pro Loco di Claut

 

17.00 FRANCO GIORDANI e MASSIMO GATTI

presentazione ultimo Album “Truòisparìs” interamente dedicato alla Valcellina

 

Profilo artistico

Inizia la sua carriera artistica come frontman delle cover band Klautans e Top Secret, nel 1994 fa parte dei Lollipop e poi fonda i Bottle of Smoke, con i quali si esibisce fino al 2000.

Nel 2000 fa parte dell’organico del Coro del Friuli Venezia Giulia nel concerto in onore di Papa Giovanni Paolo II (Brahms, Rapsodia Op. 53, diretta RAI TV) e nel 2004 si aggrega alla Polifonica udinese nell’opera “I giorni del riscatto”, andata in scena al Mittelfest.

Nel 2004 inizia la sua collaborazione con il cantautore carnico Luigi Maieron. Con lui suona chitarra, bouzouki, mandolino, banjo e partecipa a numerosi spettacoli tra i quali “I turcs tal Friul”, “Con il cielo e le selve”, Festival Id&m tenutosi a Milano al Teatro degli Arcimboldi, con Davide Van de Sfroos, Francesco De Gregori, Enrico Ruggeri, Teresa De Sio, “Gioventù ribelle”, Concerto per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia tenutosi il 16 marzo 2011 a Torino in Piazza Vittorio Veneto con Davide Van de Sfroos, Roberto Vecchioni, “Tre uomini di parola” con Mauro Corona e Toni Capuozzo.

Frequenta il seminario “Bottega della Musica” tenuto da Massimo Bubola a Gorizia nel 2009.

Il suo componimento “Fum” riceve la segnalazione al Concorso nazionale di poesia in friulano “Sant’Antoni”, Città di Casarsa, edizione 2009.

Partecipa come finalista alle ultime tre edizioni del Festival della Canzone Friulana (2010, 2012, 2015) al Teatro Giovanni da Udine con brani da lui composti e arrangiati da Valter Sivilotti.

A partire dal 2012 collabora con il gruppo emiliano ME’ PEK & BARBA sia dal vivo che in studio.

Dal 2014 fa parte del “Circolo acustico”, partecipa a numerose iniziative e i suoi brani “Effetti speciali” e “Nel giro di uno sguardo” vengono pubblicati nelle compilations “Vol. 1” e “Vol. 2”.

Nel 2015 esce il suo album d’esordio “Incuintretimp” per l’etichetta friulana “Nota Music” – collana Block Nota, contenente anche alcuni racconti autobiografici. L’opera viene selezionata nel gruppo di finalisti alla Targa Tenco 2015, sezione “Opera prima”. Il brano “Prove a dimi tu” viene inserito nell’antologia SUNS (vol. 4) contenente una selezione dei migliori brani in lingua friulana nel periodo 2011 – 2015 e il brano “Fum” fa parte della “Compilation pal Friul” pubblicata nel 2017.

Recentemente è stato invitato ad esibirsi dal vivo alla rassegne internazionali Suns Europe, St Patrick’s Festival, Ledro in musica e Note in Rifugio. Nell’agosto del 2016 ha vinto il Festival della Canzone del Friuli Venezia Giulia col brano “A no reste plui nuie”, cantato assieme a Megan Stefanutti. A breve uscirà un nuovo album interamente dedicato alla sua terra d’origine, la Valcellina.

DISCOGRAFIA

  • Incuintretimp” (2015) Block Nota CD BN256

  • Truòisparìs” (2017) Block Nota CD 456 (in uscita)

COMPILATIONS / COLLABORAZIONI

  • Volume “Bepi Manarin per sempre”, AA.VV. (tra i quali Mauro Corona), 2005

  • CD “Une primavere”, “I turcs tal Friul di P.P. Pasolini”, “Vino tabacco e cielo” di Luigi Maieron, 2007 – 2009 – 2011

  • CD “La scatola magica”, Live al Fuori Orario”, “CartaCanta” dei Mè Pèk & Barba, 2012 – 2013 – 2015

  • CD/DVD “Festival della canzone friulana 2010”, “Festival della canzone friulana 2012”, “Festival della canzone friulana 2015”

  • CD “Il Friuli di Dario Zampa”, AK Records 2015

  • CD “Il dovere o la ragione” di Miky Martina, 2015

  • CD “Circolo Acustico Vol. 1” e ,“Circolo Acustico Vol. 2, Aua Records 2015 – 2017

  • CD “Suns Antologjie de Gnove Musiche Furlane Vol. 4”, Block Nota 2015

  • CD “Compilation pal Friul”, “Fum”, Musicologi 2017

www.francogiordani.com